Unitalsi Chiesa operativa

Da ieri la nostra sottosezione ha una nuova sede!

Una sede speciale non solo per il posto, semplicemente meraviglioso, ma perchè è facente parte fisicamente della Chiesa, anzi la nostra nuova sede si sviluppa nelle fondamenta della chiesa di San Gaetano in Barletta. Tante sono le riflessioni e le similitudini che possiamo fare, una in particolare:  ” Noi siamo le fondamenta della Chiesa”, i malati, i bambini, gli ultimi, la gente di buona volontà costituiscono la roccia su cui costruire la vera Chiesa.

La nostra nuova sede è fatta di pietra, l’impianto è seicentesco e si sviluppa in diversi ambienti, sala riunioni, sala bimbi, segreteria, con servizi adeguati, il tutto incorniciato da un ingresso-giardino con prato, alberi e fiori e con una zona riservata al progetto didattico orto-giardino. 

Un vero e proprio intervento di restauro seguito dal nostro segretario arch. Ruggiero Morelli che ha pensato veramente a tutti i nostri bisogni, salvaguardando il monumento storico.

Ieri abbiamo fatto la benedizione dei locali, iniziando con la Santa Messa presieduta da Sua Ecc. Mons. Giovan Battista Pichierri con la partecipazione di tutti i nostri soci, diversi sacerdoti e della nostra presidente regionale Mariangela Cannone.

Una serata fredda ma ricca di gioia! Penso che abbiamo raggiunto un’altro obbiettivo importante: dare una sede “dignitosa” alla nostra opera. Sapevamo tutti che la sede di San Cataldo (color mandarino) era provvisoria, adesso penso che non ci sono più parole!

Da oggi riprendiamo le attività e sinceramente non vedo l’ora di vedere i bambini correre serenamente, i nostri amici in carrozzina condividere i progetti e le varie attività e i nostri volontari riunirsi per i diversi incontri formativi. Quindi non mi rimane che augurare a tutti un buon inizio anno associativo e ricordiamoci che ” L’unitalsi è Chiesa operativa”; cerchiamo di essere degni della chiamata che il Signore ha fatto ad ognuno di noi! Adesso abbiamo gli strumenti; a noi tocca mettere il cuore!

2 pensieri su “Unitalsi Chiesa operativa

  1. auguri fratelli, volevo essere lì con voi, vi porto nel cuore tutti uno ad uno nome er nome… presto vi scrivo un articolo , è già nel cuore aspetto che si trasformi lettere… ciao president carmine robi e tutti gli altri…….

  2. La nuova sede è semplicemente favolosa…sono sicura che davanti a una struttura simile nessuno potrà più rimpiangere la ormai vecchia e storica sede in via nazareth. Sono stata contenta della partecipazione di tutti i soci unitalsiani in questo giorno speciale che segna un nuovo inizio proiettato verso un futuro positivo e ricco di nuove emozioni e soddisfazioni… spero che questo nuovo anno associativo cominci e vada avanti nel migliore dei modi. Con la stessa partecipazione e il fermento di ieri sera magari!
    Penso sia ora di buttarci alle spalle le lamentele ora per il caldo, ora per il freddo, ora per la “piccolezza” del modesto locale che ci ha ospitati per qualche mese per far posto alla voglia di fare, alla voglia di metterci a dispisizione dell’altro nella maniera semplice e gratuita che ci contraddistingue…un saluto a tutti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *