TEMPO DI AVVENTO…?!

Ho sentito dire…
…ecco siamo nel tempo di avvento…
…nel tempo di avvento vivremo…
…il tempo di avvento è un tempo in cui…
…è un tempo importante perchè…

…Ma poi io del tempo d’avvento non ci avevo capito davvero tanto,
o cmq non lo sentivo come me lo stavano annunciando o descrivendo sacerdoti o amici carissimi…
Ho cercato sul vocabolario…Avvento, Venuta.
Già la solita storiella, la venuta del Signore, ancora una volta , ancora un anno in cui ci si maschera dietro questa verissima e bellissima storia ma ke nella nostra vita è da anni che si concretizza in un consumismo sfrenato, dove l’ unica cosa che davvero si attende sono i regali di natale o la venuta delle mangiate in famiglia memorabili…
E di qui la confusione, nel mio cuore intendo…
Possibile che migliaia di persone raccontano un sacco di cavolate sull’ avvento?
E’ solo una tradizione tramandata?…
Anche chi me la racconta non mi trasmette gioia…non mi dà l’idea di uno che davvero da tempo attende una cosa fantastica una cosa che cambia la vita per sempre una cosa da pelle d’oca , da brivido, capace di emozionare…
E quindi mi dico ” ma se non ci crede neanche lui infondo”…
I dubbi…già i dubbi mi assalgono, non capisco,
io credo in Dio, o almeno dico di credere insomma sento qualcosa, ma forse allora…
…allora sento, già, sono io ke sento a modo mio , con la MIA FEDE PERSONALE O PERSONALIZZATA” qualcuno mi legge il libretto delle istruzioni ed io dovrei provare a sentire qualcosa magari illudendomi che poi davvero qualcosa sento….mio Dio sto impazzendo…
Sono da anni che percorro questo cammino di Fede, anzi fede personalizzata direi, quella di cui parlo quando mi pare, quella a cui ricorro quando sto male, quella che nascondo quando mi conviene…Già da anni che cammino e cammino e ancora tanti dubbi…addirittura dubbi sul Natale, dubbi sulla venuta,
Non capisco come a distanza di 2000 anni il signore possa nuovamente VENIRE tra noi, ( tranne ke per la fine dei tempi per quello insomma lo aspetto davvero)…
A!!! ora ho capito, noi non festeggiamo la sua VENUTA, lui è nato una sola volta ed il 25 ne ricorderemo la VENUTA , insomma festeggeremo il suo compleanno…
Che stupido che sono stato…ecco ora credo di nuovo, certo festeggiare il suo compleanno senza il festeggiato non è il massimo, insomma a chi farò gli auguri?
Chi spegnerà le candeline…?
MA SOPRATTUTTO CHI ABBRACCERO’ FORTE FORTE
A CHI DIRO’ AUGURI TI VOGLIO BENE GRAZIE PER ESSERE NATO PER ME 2007 ANNI FA’…
Pensarla così forse è ancora peggio mi fà sentire un frustrato…
Tra i miei dubbi, continuo la vita di tutti i giorni… tra chi è in difficoltà, tra i ragazzi, tra gli amici, tra i nemici, in famiglia…mi piace quello che faccio, sono sereno sono felice,
ma lo sarei ancora di più se davvero a Natale Lui venisse a riempire il mio cuore…
Poi durante la veglia giovani con la Madonnina di Lourdes arriva un tipo bizarro, mi cerca mi fà delle domande strane mi kiede di aiutarlo a fare non sò bene cosa ke già non mi fido di lui, poi alla fine del discorso mi chiede un pò di roba da mangiare per una famiglia bisognosa…
…Penso tra me e me ” la roba la vuole lui, forse lui ne ha bisogno e si vergogna a chiedere o forse non ne ha davvero bisogno ma vuole approfittare di me, anzi della nostra comunità”…
Gli dico vieni domani alle 10, ti darò qualcosa, cerco di liquidarlo, dentro ci sono i giovani ci sono i disabili c’è la veglia, c’è la Madonna,
ma lui mi ferma e mi dice, no domani non vengo a prendere la roba non darla a me portala tu a quella famiglia abitano in via ………. alle 10,00 fatti trovare lì fuori…
Io scocciato, perchè sto per dire un sì che non vorrei dire, ma che il mio cuore non riesce a non dire, lo saluto e gli dico che sarei stato puntualissimo…
La veglia è stata fantastica , don Francesco bravo, gli animatori pure, la gente era raccolta qualcuno scherzava, insomma il mio cuore si riempiva pochino pochino di qualcosa , insomma anche quella era una venuta di gioia…
L’indomani alle sette in casa famiglia come al solito, sorrisi dei ragazzi, la giornata che inizia bene.
Alle dieci scendo, prendo un pò di roba ( pasta, biscotti ) dal deposito, compro dei cartoni di latte carico sul pulmino e via…
Mi aspetta una ragazzina , 19 anni, una bimba di un anno e mezzo in braccio mi dice che ne ha un altra a scuola di 5 , mi invita ad entrare nel portone, vado per salire le scale ma lei mi invita a scenderle, lei non abita in un appartamento…
…La seguo, scendo, è buio, ecco una porta di legno, mi dice “vedi?, vieni questa è la mia casa”, entro, c’è solo una stanza piccola con tre lettini vicini, dei mobili vecchi(non antichi) della roba nei cartoni, ordinata nei cartoni, e a destra un bagnetto, una lampadina illumina a malapena la stanza, intorno a me pareti senza intonaco grigio topo, di fronte due finestrine per cui arriva luce e ossigeno filtrati dal pian terreno…
…E’ freddissimo, è cupo, il sorriso della bimba è fantastico è imbacuccata sotto 2 giubbottini e dietro di lei sul muro scorgo la scritta: “DIO SALVA QUESTA FAMIGLIA” …
sono nel pallone, la mia mente cerca una spiegazione, una soluzione, ed il mio cuore senza dirmi niente, senza preavviso, senza la mia autorizzazione comincia a pregare, a pregare intensamente, la bimba continua a sorridere, ed io mi sento pieno, sento ke non mi manca niente, sento che volevo essere lì in quel momento, sento che qualcosa sta entrando dentro me, sento che dietro quello scenario tragico di povertà di disperazione, c’è una bimba che sorride , E SENTO CHE QUALCUNO VIENE , ENTRA,SFONDA LA PORTA DELLA MIA VITA, ancora una volta, MI PORTA TANTO IN DONO GRATUITAMENTE, sudo freddo, stringo la mano a quella mamma le dico” non ti preoccupare vedrai in tanti ti aiuteremo” ma nel mio cuore le dico “GRAZIE, MI HAI DATO TANTO ED HAI ANCORA TANTO DA DARMI, MI HAI PORTATO A LUI, MI HAI PORTATO LUI”…

Ora ho capito,
tempo di avvento,
tempo di rinascita , tempo in cui bisogna accogliere il Signore nella propria vita e nel proprio cuore,
Lui nuovamente ci viene a scuotere…a riempirci…

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *