3 maggio 2008

Resterà una data storica per la nostra sottosezione e per l’UNITALSI intera! Siamo lieti di contribuire alla costruzione dell'”unitalsi feriale” come dice un mio caro amico!
3 Maggio 2008: Benedizione della nuova casa famiglia. Un gioiello di casa, pronta ad accogliere i nostri fratelli soli con difficoltà familiari, che hanno da tempo riposto nella famiglia unitalsiana la loro vita.
Il disegno di Dio prende forma e noi siamo parte integrante di un progetto d’Amore!
 Sono partiti i preparativi per l’organizzazione della giornata!

Bozza di programma:

  • ore 10.00 Convegno “Mai più soli …Dopo di noi” per affrontare e discutere sulla problematica del “Dopo di Noi”
  • 0re 15.00 Visita guidata tra i monumenti di Barletta, Città d’Arte
  • 0re 17.00 Parrocchia S. Benedetto – Confronto e testimonianze dell’unitalsi dei progetti, in particolare progetto Case Famiglia
  • Ore 19.00 Parrocchia S. Benedetto – Celebrazione della S. Messa
  • Ore 20.00 Benedizione della nuova casa famiglia “Mons. V. Frezza”

Alla giornata parteciperà il nostro Presidente Nazionale Antonio Diella e mi auguro tutti i responsabili e soci della nostra associazione, con un unico scopo, essere testimoni di una associazione che, con l’aiuto di Dio, può vivere accanto agli ultimi sempre!
… Con la speranza di essere contagiosi!
Vi aspetto tutti! Cosimo 

9 pensieri su “3 maggio 2008

  1. Che bello! finalmente!! E’ arrivato il gran giorno, sono contenta, per tutti quanti ci hanno creduto e lavorato con impegno. Un bacione a tutti. Grazia….a volte latitante…Un bacione a tutti.

  2. ehi siamo noi!!!! mio fratello dice che nn vede l’ora di partire per assisi ed è contento che nn vengo io!!! cmq quando parla male di me tappategli la bocca…grazie..alla prossima..

  3. Sono emozionata all’idea che finalmente si vedrà realizzata l’Opera tanto attesa e desiderata da tutti noi, ma soprattutto dagli ospiti della Casa Famiglia, che finalmente avranno la loro splendida dimora.
    La casa famiglia è, e sarà, la nostra ricchezza, un luogo di testimonianza, di solidarietà, di condivisione fraterna, di gioia, e perciò sono molto contenta di veder realizzato questo progetto.
    Mi auguro che stasera alla riunione ci sia la presenza di tutti noi per offrire il nostro piccolo contributo affinchè la giornata del 3 maggio possa essere unica e indimenticabile.
    Un abbraccio ciao

  4. La casa-famiglia:una splendida realtà.
    Nasce dal desiderio di risolvere il problema dell’incertezza del futuro offrendo una sistemazione permanente;nasce una casa-famiglia che vuole essere testimonianza di amicizia e solidarietà in cui si impara a vivere insieme in maniera aperta aiutandosi a vicenda.

  5. Martedì 22 aprile alle ore 20 ci incontriamo in sede per organizzare la logistica, l’accoglienza, il servizio d’ordine, gli ultimi irtocchi alla nuova casa famiglia e tutto quanto servirà a rendere il 3 maggio indimenticabile.
    Siamo tutti invitati a partecipare a questa importante riunione e ad offrire, per quanto sarà possibile ad ognuno, la propria disponibilità.

  6. CIAO SICCOME STO ASPETTANDO CN ANSIA LA PARTENZA PER ASSISI E’ POSSIBILE AVERE IL PROGRAMMA DETTAGLIATO DEI TRE GG???????? GRAZIE MILLE …………………………. BACI AL PRESIDENTE CILLI 6 GRANDE E UN CALOROSO ABBRACCIO AL MIO RUGGERO MORELLI…………

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *